The Hidden Beauty

The Hidden Beauty

venerdì 17 marzo 2017

I colori di una ennesima, nuova primavera

Questa nuova primavera sarà caratterizzata da un mix di colori che spaziano tra il pastello, il vitaminico e il freddo. Ma quanto sono belli! Ci sarà da divertirsi nel mixarli e matcharli a piacere. Le vetrine sono già piene di autentiche meraviglie.
Dal canto mio vi suggerirei di non scatenarvi troppo, non per freddare le vostre smanie da shopping, ma come per tutte le cose dal forte carattere, ho idea che presto questo tripudio di colori ci stancherà un pochino, e tornerà la voglia di classico e basico. Motivo per cui il suggerimento è sempre lo stesso: non strafate!, acquistate solo qualche capo particolare con colori stagionali, ma senza esagerare. Potrete così caratterizzare outfits basici con il tocco glamour dovuto tanto per onorare la stagione che arriva, ma quando arriverà il momento della "stanca" in cui saremo saturi di tanto colore, potremo metterlo da parte senza aver dilapidato un patrimonio. Come sempre, il buon senso aiuta!
Per quanto riguarda i modelli più di moda questo periodo, via libera alle rouches... ragazze, si chiamano "rouches" non "rouge" come sento dire ovunque. Gli svolazzamenti sono le rouches, mentre rouge vuol dire semplicemente rosso! Quindi rouches ovunque, sulle maniche, sui bordi, in mezzo sul davanti... persino sui bordi dei pantaloni e dei leggins (aiuto, qualcuno ci salvi!!). Poi tagli oversize molto anni '90, quindi modelli di maglia più larghi che lunghi, con maniche immense strette dal polsino (mi piace, mi piace...). E poi lacci, fiocchi, nastri, anelli di metallo su scarpe, borse, maglie e chi più ne ha più ne metta. 
Fiocchi persino sulle scarpe, annodiamo tutto! E ancora strisce, pois, quadrettini stile vichy, tanto rosa polvere, tanto azzurro, tanto giallo. Infine note metalliche, soprattutto cromo specchiato e oro rosa su sneakers e come applicazioni su felpe e maglie di ogni tipo. Ci sarà da sbizzarrirsi, quindi godiamoci questa primavera in cui potremo ancora vestire, prima che arrivi il caldo torrido e saremo costrette a conciarci come delle pescatrici di vongole. A presto!
*THB

venerdì 13 gennaio 2017

Pelliccia animalier, nuove passioni e dintorni...

Non potete capire la botta di c... la fortuna immensa che ho avuto oggi.
A distanza di neppure 12 ore dalla visualizzazione di un video su youtube dove una delle mie tante beniamine, quasi coetanea, mostrava una pelliccetta animalier di ottima fattura acquistata ai saldi, con suggerimenti di abbinamenti per outfits davvero trendy, ho trovato la pelliccia che vedete nella foto a sinistra, da Stradivarius, ultimo pezzo, della mia taglia, a 29,90 euro... devo aggiungere altro??
Vista e presa!
Ora mi debbo divertire insieme a voi ad abbinarla. La mia personale idea è che, a quasi 50 anni, se la mettessi in pizzi e merletti con tanto di scarpa con tacco, l'effetto "lucciola" sarebbe garantito!, e sinceramente non è neppure tanto nel mio stile; già è molto che mi sia lanciata col maculato, che va preso con le pinze! Ma quest'anno spopola e moltissimi brands lo hanno caldeggiato. Bisogna sdrammatizzarlo, e uno degli abbinamenti più gettonati è: pelliccia animalier, maglia sobria monocolore, jeans, sneakers del tipo Vans, o Stan Smith, o Adidas Superstar (le ultime due ce le ho, che fortuna!). 
La mia beniamina in questione, ci abbinava delle Vans rosse niente male, e oggi il prurito di cercare la scarpa rossa per un attimo l'ho avuto, poi mi sono fustigata mentalmente e trattenuta!
Insomma, domani mi lancio e sperimento questa Sabrina maculata col massimo della sobrietà e dello stile! Curiose?, seguitemi su Instagram, figuriamoci se non posto il mio outfit!
*THB

Segue photogallery, presa da Google immagini