The Hidden Beauty

The Hidden Beauty

venerdì 16 gennaio 2015

Parliamo di make-up

Oggi voglio spendere due parole su un brand di make-up che apprezzo moltissimo.
Il brand di cui vorrei parlarvi è Kiko Cosmetics, un marchio low cost di grandissima qualità, che sa unire al prezzo contenuto un'ampia scelta, un packaging minimalista e accattivante, una qualità di textures e di pigmenti molto alta. Mi sono trovata benissimo con una gran quantità di prodotti. Solo per fare una panoramica veloce: gli smalti hanno una buona tenuta, e una gamma di colorazioni infinite, con tantissime limited edition ogni stagione; i rossetti hanno una cremosità molto piacevole, non hanno fragranze particolari o fastidiose, la tenuta è ottima; le matite non danno allergie, sono di diversa tipologia, dal khol più morbido fino alla matita semi-dura che non cola; i mascara sono tutti buoni e di diverso tipo, e se approfittate dei particolari sconti che ogni tanto fanno, riuscite persino a fare una scorta pagandoli qualcosa come 3 euro l'uno (e per me, che ho due figlie femmine da soddisfare, vi garantisco che fa la differenza!); il kit sopracciglia è uno dei più belli che io abbia mai visto, e non ha nulla da invidiare a marchi più costosi tipo Sephora o Mac; gli ombretti sono stupendi, c'è ampia scelta di colore, i pigmenti colorano tanto e si può scegliere la finitura mat o shimmer, e poi col nuovo sistema ricambiabile si possono comporre a piacere delle mini-trousse scegliendo le cialde del colore preferito ad abbinamento personalizzabile; i prodotti per struccare il viso sono buoni. Non mi hanno fatto impazzire i trattamenti per il corpo, tipo la crema anticellulite: l'unico prodotto corpo buono che avevo trovato è stato ritirato e non più prodotto, per colpa di un additivo che evidentemente deve aver dato probemi a qualcuno (così mi è stato detto in un punto vendita), peccato!, mi piacevano moltissimo sia l'odore che la texture.
Non ho poi voluto provare altro. Anche le creme per il viso, preferisco utilizzarle di altri brand low-cost, come ad esempio la Nivea, che pur sembrando di scarsa qualità, in realtà è quella i cui laboratori Beiersdorf sono coloro che hanno inventato e poi rivenduto brevetti tipo il Q10 delle creme ossigenanti (La Prairie, ad esempio ha acquistato questo brevetto e la sua crema con Q10 ed estratti cellulari costo attorno ai 300 euro, mentre quella di Nivea attorno ai 12 euro). Nivea è davvero un ottimo marchio sia per i prodotti viso che per i solari estivi.
Tornando al make-up, Kiko è una ottima scelta che mi sento di consigliarvi. E ora, buon maquillage a tutte!
*THB
Guarda il mio video-recensione sugli ombretti Kiko qui:
https://www.youtube.com/watch?v=qD8NSYD2tWg

Nessun commento:

Posta un commento

Care Amiche, siete invitate a lasciare un vostro commento e saluto. Se lo gradite, lasciate anche il link ai vostri blog: non c'è nulla di più bello che condividere la propria creatività e le proprie competenze!
Grazie per avermi visitato e buona navigazione.